tsportinthecity

Enduro: Hriaz e Zanatta tra i top

Tempo di lettura: < 1 minuto

Positivo esordio, domenica 21 novembre, per l’Enduro Passion targato Federazione Motociclistica Italiana che ha mosso i primi passi, in ottica 2022, a Nogaredo di Corno (UD) proposto dal Comitato Regionale FVG e messo a terra dall’esperto Moto Club Tagliamento. L’evento, svoltosi con la modalità enduro sprint, ha visto al via, malgrado una giornata d’autunno inoltrato “fresca” e nuvolosa, 67 piloti che per 6 volte hanno affrontato un test cronometrato fuoristrada di 4500 mt.: un controllo orario regolamentava il flusso dei concorrenti ed apprezzato è stato il fettucciato su terra con passaggio in un boschetto, teatro delle evoluzioni dei riders.
A questa manifestazione che chiude l’anno sportivo regionale FMI 2021, hanno partecipato anche Fabrizio Hriaz (nell’immagine di apertura) e Ivo Zanatta, portacolori del Moto Club Trieste, ottenendo ottimi risultati.
Bella prova per Hriaz (GasGas 350 4T) in classe MX1 dove si piazza 3°con uno score parziale P 2-1-2-3-3-3 frutto di una guida attenta ed esperta cosa che lo porta ad ottimi risultati anche nelle graduatorie assolute, come in questa occasione, dove è giunto in 4^posizione.
Bene pure Zanatta (GasGas 250 4T) che conquista il 4°posto, dopo 3 terzi e 3 quarti parziali, nella impegnativa MX2 riuscendo a spuntare il 7°assoluto alla fine delle ostilità.

Credit by Ufficio Stampa Moto Club Trieste

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *