tsportinthecity

Fuori Rizzo, dentro Angiulli

Tempo di lettura: 2 minuti

Rimpolpato il centrocampo alabardato dopo l’uscita di Rizzo che ha preso la via di Pescara. Arriva a disposizione di Cristian Bucchi l’ex Sambenedettese Angiulli. Ecco il comunicato della società alabardata.

“U.S. Triestina Calcio 1918 è lieta di comunicare l’acquisizione del diritto alle prestazioni sportive del calciatore Federico Angiulli. Il giocatore ha sottoscritto un contratto annuale con i colori rossoalabardati, legandosi all’Unione fino al 30 giugno 2022.
Nato a Segrate (Milano) il 4 marzo 1992, 176 cm di statura, Federico Angiulli è un centrocampista centrale di grande dinamismo e duttilità, abile in entrambe le fasi.
Cresciuto nel Pergocrema, società con la quale ha esordito nei professionisti nel biennio 2010/2012 (28 presenze totali), si trasferisce all’Avellino vincendo il campionato di Lega Pro 1^ divisione 2012/2013, collezionando 24 presenze condite da due reti. Resta in Irpinia la stagione successiva in cadetteria, mettendo insieme 18 presenze. Passa alla Reggiana nella stagione 2014/2015 in Lega Pro, rimanendo un anno e mezzo in Emilia e totalizzando 60 presenze con 9 reti e 7 assist. Nella seconda metà del campionato 2015/2016 viene ingaggiato dal Benevento, vincendo il Girone C di Lega Pro e contribuendo alla promozione dei Sanniti con 4 reti in 14 presenze. Il campionato 2016/2017 è diviso tra il ritorno alla Reggiana in terza serie (23 presenze e 2 gol) e la seconda parte al Pisa in Serie B (16 presenze e una rete). La stagione 2017/2018 è ancora in cadetteria, dopo l’avvio al Pisa passa alla Ternana, venendo impiegato in 23 occasioni impreziosite da tre reti ed altrettanti assist. Torna in Lega Pro nell’annata 2018/2019, protagonista nel Girone C con la maglia del Catania (26 presenze e una rete) per poi trasferirsi alla Sambenedettese. Nelle Marche l’ultimo biennio da titolare pressoché inamovibile, mettendo insieme 64 presenze condite da cinque reti.
Federico Angiulli raggiungerà domani i nuovi compagni assistendo all’esordio in campionato al “Rocco”, per poi iniziare a tutti gli effetti questa nuova pagina della sua importante carriera mettendosi a disposizione di Mister Bucchi.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *