tsportinthecity

Lodovico Deangeli torna alla Pallacanestro Trieste

Tempo di lettura: 2 minuti

Il triestino classe 2000, ala di 203 cm, dopo due anni in prestito in A2 prima a Biella e poi ad Udine (dove ha raggiunto la finale playoff) torna in biancorosso per provare a ritagliarsi un ruolo da protagonista anche nella serie superiore.

Il suo spot naturale è quello di ala piccola, e dunque nella fase iniziale della pre season e probabilmente anche nelle prime partite di campionato andrà a sopperire all’assenza di Luca Campogrande. Ma l’investimento fatto su di lui dall’Allianz, con cui l’anno scorso ha firmato un quinquennale, fanno intendere che la società crede nella sua maturazione ed il suo ruolo non sarà semplicemente quello di comprimario, in una squadra in cui comunque la gioventù la farà da padrona, con la presenza di Lever, Sanders e Komate.

Nel caso in cui si decida di continuare il rapporto con Daniele Cavaliero (ma anche in caso contrario, che renderebbe necessario l’ingaggio di un’altra guardia italiana) gli italiani a disposizione di coach Ciani sarebbero in ogni caso sei, con la necessità di tenerne uno sempre in tribuna, e con Deangeli molto probabilmente a ricoprire il ruolo di undicesimo elemento del roster. Ma è una fiches sulla quale evidentemente il giocatore punta molto, e peraltro è abbastanza comprensibile come un promettente ragazzo di 21 anni voglia giocarsi tutte le chance a disposizione per diventare protagonista anche in massima serie.

Queste le parole di coach Ciani

Le caratteristiche di Lodo sono quelle che possono completare il ventaglio delle soluzioni a disposizione non solo per la temporanea indisponibilità di Campogrande. La sua grande fisicità in fase difensiva e la sua attitudine a coprire più ruoli, oltre al suo ruolo naturale di ala piccola, ci daranno un valore aggiunto E’ bello per la squadra avere tra le proprie fila un prodotto del basket triestino, sono certo che saprà dare il suo contributo e soprattutto saprà cogliere l’occasione per continuare il suo processo di crescita

Franco Ciani

Nell’ultima stagione ad Udine, alla corte di Matteo Boniciolli, Deangeli ha collezionato 43 presenze, di cui 32 nel quintetto base, realizzando complessivamente 152 punti con 45 rimbalzi offensivi e ben 98 difensivi in 719 minuti giocati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *