tsportinthecity

Massarotti sul podio

Tempo di lettura: < 1 minuto

Il crossodromo “Le Fornaci” di Lanciano (CH) ha ospitato, lo scorso fine settimana, il Trofeo delle Regioni 2021 del motocross d’epoca Gruppo 5, specialità fuoristrada che riunisce a se i sempre più numerosi appassionati delle “due ruote del passato”. Ottimo il lavoro organizzativo dell’omonimo Moto Club della cittadina abruzzese che lungo i 1490 mt. del tracciato ha visto sfidarsi 109 riders in rappresentanza di 12 regioni italiane: 3 le formazioni del Friuli Venezia Giulia presenti in tale contesto agonistico ed inserito in una di queste, Mario Massarotti (nella foto di apertura), pilota del Moto Club Trieste, ha ottenuto un bel risultato nella classe D1 contribuendo all’ottava piazza finale della compagine FVG 1 che ha visto allineati, oltre al triestino, Pierluigi Di Giusto (mc. Hard Tracks/Villa/cl.C), Marco Volpe (mc. Pedemontano/Suzuki/cl.G2) e Renzo Pitton (mc. Pedemontano/Gori/cl. F1). Dopo due quarti posti nelle prove libere del sabato, all’avvio della domenica Massarotti (Suzuki 465 2T) ottiene, nelle sessioni cronometrate per l’allineamento al cancello, due terze posizioni che fanno ben sperare per il prosieguo della giornata. Positive le due successive batterie concluse entrambe 3°alla bandiera a scacchi dopo buone partenze e una condotta di gara attenta unita ad una forma fisica migliorata. Si chiude così il calendario nazionale del motocross d’epoca, mentre in ambito regionale FVG, la specialità, questa volta con le moto moderne, ritornerà domenica 24 ottobre per l’ultimo round stagionale a San Stino di Livenza (VE) sotto la regia del Moto Club Speedy.

Credit by Ufficio Stampa Moto Club Trieste

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *