tsportinthecity

Motocross: quinta tappa del “regionale”

Tempo di lettura: 2 minuti

E’ ripreso domenica scorsa, presso il Wafna Moto Park di Ronchi dei Legionari (GO), il Campionato Regionale FVG di motocross giunto alla sua 5^ prova 2021.

Ben 80 sono stati i rider presenti all’evento coordinato dallo staff del Moto Club Wafna che ha presentato una pista (1270 i metri del tracciato tutto terra) in gran spolvero con un meteo che, fortunatamente, ha visto l’assenza del caldo insistente delle settimane precedenti la kermesse alla quale anche tre piloti del Moto Club Trieste non hanno voluto mancare.

Giornata molto positiva in MX1 Challenge per Emanuele Devinu (Suzuki 450 4T) che, dopo una partenza a razzo nella prima manche, rimane sempre tra i primi concludendo 2°, cosa che non gli riesce nella successiva a fronte di due cadute dalle quali esce rimontando bene il gap con gli avversari: taglia 4°il traguardo conquistando il podio di giornata (3°), tale risultato consolida la 2^posizione in campionato.

Ottima gara anche per Stefano Devivi (Hsq. 250 4T) nella MX2 Challenge autore di una prima prova autorevole sempre nelle posizioni di vertice lo vede 3°all’arrivo. Una brutta partenza, più caduta, lo penalizza decisamente all’avvio della seconda heat ma risale la china tenacemente e con un 4° posto ottiene il 3°di giornata difendendo il 4°nella provvisoria di campionato.

Ancora una prova positiva per la “lady” Mari Peresson (Honda 250 4T) nella categoria femminile MX Girls dove nel primo impegno, con una caduta, conclude 4^. Nel secondo ne subisce un’altra con danneggiamento dell’avantreno, tutto ciò la “costringe” nuovamente ad essere 4^ sulla linea finale. Raccolta di 4 per lei sul tracciato ronchese con lo stesso numero a conclusione delle ostilità e pure di campionato. Il prossimo appuntamento con il motocross FVG è fissato per domenica 24 ottobre con l’ultimo round del campionato a San Stino di Livenza ospiti del Moto Club Speedy.

Credit by Ufficio Stampa Moto Club Trieste

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *