tsportinthecity

Trofeo Autunno B4T:

Tempo di lettura: 2 minuti

Bel weekend intenso quello del primo Torneo Autunno B4T giocatosi Sabato e Domenica alla palestra Rismondo di Trieste. Le otto squadre giovanili impegnate hanno potuto fare un primo test ufficiale in vista dei rispettivi campionati.
Nella categoria Under 14 i padroni di casa del B4T guidati in panchina da Lorenzo Perotti si sono aggiudicati il trofeo sconfiggendo prima in semifinale il Kontovel e poi nella finalissima l’Azzurra di Andrea Volpe.
Due match con finale punto a punto in cui i biancorossi hanno meritato la vittoria grazie ad un ottimo gioco corale ed una maggior concretezza nei momenti topici degli incontri.
L’Azzurra, seconda classificata, dopo aver sconfitto il San Vito di Bortolot, in semifinale nulla ha potuto davanti a Matteo Voch e compagni pur avendo la palla del pareggio a ventisei secondi dalla sirena e nonostante una buona prova di collettivo.
Ottima impressione ha destato anche il Kontovel di Peric che nella finale per il terzo posto ha nettamente superato il San Vito, presentatosi però senza il suo miglior giocatore Tabou Mouafo infortunato in panchina.
Per il Kontovel ha brillato in fase realizzativa Manuel Pecar autore di 71 punti (premiato come miglior macatore) mentre per il San Vito è spiccata sugli altri la prova del figlio d’arte Thomas Pozzecco.
Giusto premio di MVP al giocatore classe 2008 del B4T Riccardo Jerkic che con assist e canestri dalla lunga distanza ha confermato tutto il suo talento su cui continua a lavorare duramente in palestra.

Nella categoria Under 17 in una splendida finale ben arbitrata dalla coppia Luca Longo e Alexander Dalibert, lo Jadran di Vremez ha dovuto sudare più del previsto davanti alla nuova Libertas di Laezza.
 Dopo tre quarti in equilibrio la vena al tiro del plavo Viktor Semen (miglior marcatore del torneo) ha fatto la differenza negli ultimi dieci minuti in cui i pur bravi biancorossi della Libertas con Gazzin e Icardi protagonisti, nulla hanno potuto.
Terzo posto ad un’altra nuova formazione: il B4T di coach Coppola che con molti nuovi arrivi provenienti dall’Azzurra ha impressionato per l’intensità di gioco. Tra questi si è messo in evidenza Mattia Giuressi che nella finale per il terzo posto ha portato i compagni alla vittoria.
L’Interclub di Zgur pur giungendo quarta ha dimostrato che sarà un osso duro in campionato e il giovane Terrana potrà essere un fattore per i muggesani.
VP del torneo Under 17 Niko Vecchiet dello Jadran, autoritario e glaciale soprattutto nelle fasi finali dei match quando ha fatto la differenza.
Il Basket 4 Trieste ringraziando le società partecipanti ha voluto dare un segnale di ripartenza dell’attività giovanile triestina in questa stagione e il Direttore Sportivo Riccardo Coppola conta di allargare questo torneo pre season nelle prossime edizioni confidando nella presenza del pubblico già a partire dall’edizione 2022.

I RISULTATI
UNDER 14:
B4T-KONTOVEL 73-69 (16-8, 32-33, 57-47)
SAN VITO-AZZURRA 48-85 (13-27, 20-42, 42-64)
FINALE TERZO POSTO:
SAN VITO-KONTOVEL 61-89 (15-19, 27-51, 41-72)
FINALE PRIMO POSTO:
B4T-AZZURRA 51-49 (25-11, 30-24, 47-37)

PREMIO MIGLIO MARCATORE UNDER 14: Manuel Pecar (Kontovel) 71 punti (35,5 media partita)
PREMIO MVP UNDER 14: Riccardo Jerkic (B4T)

UNDER 17:
JADRAN-INTERCLUB 72-54 (23-14, 41-27, 59-39)
B4T-LIBERTAS 61-75 (17-14, 27-33, 41-49)
FINALE TERZO POSTO:
B4T-INTERCLUB 67-56 (15-9, 33-22, 49-43)
FINALE PRIMO POSTO:
JADRAN-LIBERTAS 78-73 (15-11, 38-32, 55-55)

PREMIO MIGLIO MARCATORE UNDER 17: Viktor Semen (Jadran) 43 punti (21,5 media partita)
PREMIO MVP UNDER 17: Niko Vecchiet (Jadran)

Credit by Ufficio stampa A.S.D. BASKET 4 TRIESTE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *