tsportinthecity

Volley: il Cus nel girone D

Tempo di lettura: < 1 minuto

La Federazione Italiana Pallavolo, nella giornata di mercoledì 11 agosto, ha reso ufficialmente noti i gironi e la formula dei campionati di Serie B Maschile, B1 e B2 Femminile per la stagione 2021/2022. 

Ben 132 le formazioni in pista per la Serie B Maschile, categoria che comprende peraltro anche la squadra del Cus Trieste: la formula prevede l’inizio della regular season nel weekend del 16-17 ottobre, con due soste (una a Natale, dal 24 dicembre 2021 al 6 gennaio 2022 e una a pasqua, nella giornata del 17 aprile 2022). 
Verranno promosse in A3 Maschile 2022/2023 sei formazioni e, per quanto riguarda i playoff, vi accederanno la prima e la seconda classifica di ciascun girone. A livello di retrocessioni, invece, ce ne saranno 33 in totale: la decima, undicesima e dodicesima di ogni girone retrocederanno in Serie C Maschile 2022/2023, con la possibilità di playout fra la nona e la decima classificata se il distacco in classifica non dovesse superare i due punti. 
Ben undici i gironi di Serie B, con il Cus Trieste incluso nel raggruppamento D: il team di Cuturic sarà l’unico rappresentante della provincia di Trieste, mentre l’altra “regionale” sarà la CCR Il Pozzo di Pradamano (Udine). 
Queste le squadre del raggruppamento: Volley Treviso SSD (TV), Pallavolo Portogruaro (VE), ASD Olimpia Zanè (VI), Polisportiva Cornedo Vicentino (VI), Cus Trieste (TS), CCR Il Pozzo Pradamano (UD), SilVolley Trebaseleghe (PD), Valsugana Volley (PD), Monselice Volley 86 (PD), USD Casalserugo Pallavolo (PD), Pallavolo Massanzago (PD), Pallavolo Padova Srl (PD)

Credit by Ufficio Stampa ASD Cus Trieste

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *